Nai Yang Beach è una spiaggia all’interno del parco nazionale di Sirinat è circondata dal verde si trova a Nord dell’isola di Phuket. La sabbia finissima è molto piacevole se avete intenzione di fare una bella passeggiata in riva al mare perché è molto lunga, Il mare è limpido e azzurro con onde adatte ai surfisti quando c’è bassa marea, c’è comunque la possibilità di fare snorkeling e vedere molti pesci. Non vi aspettate bar o locali di tendenza dietro la spiaggia, troverete capanni in stile thai, con cibo tipico del posto. Gli amanti delle escursioni potranno decidere di fare una passeggiata di 15 km partendo da Nai Yang Beach attraversando il parco nazionale è raggiungendo infine  Bang Tao Beach, altra bellissima spiaggia da non perdere assolutamente.

Nai Yang
Nai Yang

Nai Yang Beach è frequentata prevalentemente dalle famiglie thailandesi, in particolare nei week end. La scena che vedrete sarà molto familiare a noi italiani, famiglie thailandesi che vengono in macchina con i bambini, tutti seduti all’ombra dove consumano i pasti, un pò come le nostre scampagnate domenicali.

Nella parte sud di Nai Yang Beach è un po’ più commerciale, con ristoranti che servono piatti tipici della cucina thailandese, ma troviamo anche venditori ambulanti che propongono lo street food con pollo barbecue, carne di maiale, frutti di mare, gamberi, piccole aragoste e calamari.

Altri venditori ambulanti come street food propongono frutta fresca di stagione, anguria e ananas, nelle loro ghiacciaie mobili, molto rinfrescanti durante la giornata al mare, i prezzi sono alla portata di tutti non abbiate timore, la qualità è eccellente.

Tra tutte le spiagge di  Phuket a Nai Yang è possibile ancora oggi vedere i pescatori locali  cucire le loro reti per la successiva battuta di pesca. Non fanno parte di alcuna attrazione turistica è la loro vita reale, niente a che fare con il turismo, sono molto gentili come la maggior parte dei thailandesi ma non aspettatevi una conversazione in inglese se tentate l’approccio verbale.

Nai Yang Beach è a pochi metri dell’Aeroporto Internazionale di Phuket molti tra turisti e thailandesi scelgono questa spiaggia per guardare gli aerei che di continuo atterrano qui a Phuket. La particolarità di Nai Yang Beach e che si ha l’impressione di toccare gli aeroplani con un dito perché passano molto vicino alla spiaggia quindi video, foto, e selfie a go go!

 

Arrivare a questa bellissima spiaggia è molto semplice basta andare in direzione dell’aeroporto internazionale di Phuket sulla Highway 402, quindi svoltare a sinistra al semaforo per l’aeroporto. Poi, arrivati alla fine della strada, svoltare a sinistra al primo cartello che indica la spiaggia di Nai Yang, oppure se non avete voglia di guidare potreste affidarvi ad Easy Day Holiday per il transfer.

 

Le spiagge qui a Phuket sono completamente libere quindi se avete voglia di portare con voi sdraio ed ombrellone nessuno vi vieterà di farlo  invece se deciderete di affittare il tutto sul posto i prezzi sono uguali su tutta l’isola. A disposizione dei turisti ci sono molti Tuk Tuk che vi porteranno ovunque sia il vostro hotel, a Kamala, oppure Kata.

 

Nai Yang
Nai Yang Beach

Nell’ area preposta al centro della spiaggia, sono ubicati i servizi igienici, a pagamento, ma ad un prezzo molto basso. Questo è il tipo di spiaggia per le persone che scelgono la tranquillità senza il caos che si potrebbe trovare sulle spiagge più declamate di Phuket.

La Spiaggia a sud di Nai Yang si chiama Nai Thon invece proseguendo a nord vi ritroverete a Mai Khao Beach giusto per avere un punto di riferimento.

Easy Day Phuket Tours – Contact Us

  • Dettagli della tua vacanza a Phuket

  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Formato data:GG trattino MM trattino AAAA
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.